Ndrangheta, 13 arresti a Isola C.R. coinvolta Carolina Girasole

Pubblicato: 3 dicembre 2013 in Crotone

L’ex sindaco di Isola di Capo Rizzuto eletta in una lista civica nel 2008 era divenuta simbolo della lotta alla ndrangheta

E’ stata arrestata questa mattina dagli uomini della Guardia di Finanza di Crotone l’ex sindaco di Isola Capo Rizzuto e icona dell’antimafia Carolina Girasole. L’arresto di Carolina Girasole nell’ambito di un’operazione condotta questa mattina dalla GdF di Crotone. Il nome di Carolina Girasole risulta infatti fra i 13 destinatari di un provvedimento di custodia cautelare emesso dal Gip del Tribunale di Crotone su richiesta della Procura antimafia di Catanzaro. Tra gli arrestati dell’odierna operazione a Isola di Capo Rizzuto anche il presunto boss Nicola Arena, capo dell’omonima cosca egemone nel territorio isolitano e non solo. Ai tredici arrestati di Isola di Capo Rizzuto sono contestati a vario titolo i reati di associazione a delinquere di stampo mafioso, corruzione elettorale, turbativa d’asta, usura, favoreggiamento e rivelazione di segreto d’ufficio. Secondo l’accusa la Girasole sarebbe stata eletta con i voti della ndrangheta (la potente cosca Arena) in cambio di vari favolri e preferenze nell’ambito dell’amministrazione del comune di Isola. Era nota come sindaco antimafia – Carolina Girasole era stata persino indicata come uno dei primi cittadini calabresi impegnati contro la ‘ndrangheta e contro le infiltrazioni della criminalità organizzata nelle attività dei Comuni. Il suo nome era stato accostato, in questo senso, a quelli di altre donne sindaco impegnate contro la ‘ndrangheta. La Girasole, ora sottoposta agli arresti domiciliari, era stata anche candidata nella Lista Civica di Mario Monti alla Camera dei Deputati nelle scorse elezioni politiche. La Girasole ha sempre fatto della lotta alla ndrangheta il suo cavallo di battaglia in ogni occasione, risultando tra le 3 sindache calabresi in prima fila nella lotta alle cosche.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...