Giocattoli musicali per bambini, novità e ultime tendenze

Pubblicato: 24 ottobre 2013 in Shopping
Tag:, , , ,

L’avvio dell’autunno coincide con il periodo migliore per lanciare nuovi giocattoli per bambini, con tanto di portentose reclame in Tv e nella rete. E in effetti le aziende produttrici di giocattoli per bambini non perdono tempo, inondando le televisioni di pubblicità e gli scaffali dei negozi di giochi e nuovi oggetti del desiderio. Anche nel settore dei giocattoli e dei giochi in generale si seguono però le nuove tendenze. I gusti dei piccoli consumatori cambiano come il tempo e le stagioni, ecco che aggiornare i cataloghi può risultare vincente, se non addirittura vitale. Ma quali sono le tendenze dell’ultima stagione? cosa troveremo sugli scaffali dei negozi di giocattoli preferiti? Ovviamente di tutto, ma una categoria sembra godere di maggiore attenzione da parte di grandi e piccini. Sono i giocattoli musicali, quelli che una volta c’erano i karaoke, classici ma sempreverdi. Il Canta Tu Violetta della Disney ne è un esempio lampante. Il Canta Tu Violetta è un semplice karaoke, una macchina adatta alla riproduzione di basi musicali con microfono in dotazione, che consente di cantare sulle colonne sonore dei cartoons preferiti. Bene il Canta Tu Violetta della Disney è uno dei giocattoli musicali per bambini più venduti nelle ultime stagioni, e promette di ripetersi ancora una volta per le prossime feste natalizie. Ma tra i giocattoli musicali per bambini non c’è solo il Canta Tu Violetta, ma tanti altri giochi divertenti e sempre più high-tech.

E’ il caso della nuova chitarra elettrica con porta Usb annessa. Una chitarra quindi capace di registrare in live la musica che si sta suonando in quel momento, trasformarla in file Mp3 per poterla salvare su un qualunque dispositivo di memoria esterno per poterla poi condividere con amici e parenti. Insomma anche in fatto di musica e giocattoli musicali per bambini, i produttori giocano la carta dell’high-tech e della socializzazione. Il faro da non perdere sembrano essere gli ormai onnipresenti e onnipotenti social-network. La gran parte dei giocattoli per bambini adesso sembra subire il richiamo dei social-network e dell’high-tech. Una delle major mondiali di giocattoli, la Mattel ha messo in dotazione alla sua storica Barby il nuovo piccolo i-pad.

Tornando ai giocattoli musicali per bambini si assiste anche in questo caso ad una maggiore attenzione verso la tecnologia. Anche pianole e tastiere elettroniche, tra i giocattoli musicali più richiesti e gettonati di sempre, si fanno high-tech e sposano il fascino della condivisione in rete. Tra le diverse dozzine di funzioni che le più complesse riescono a svolgere, adesso si aggiungono la possibilità di salvare la musica suonata in diversi formati video e audio per poi essere salvati su file e condivisi nei social-network. E poi ancora chitarre elettriche, tastiere, batterie per la musica rock e tutti gli strumenti a fiato che esistono sono costruiti e diventati giocattoli per bambini. Insomma sembra che trasformare la musica in giocattoli per bambini sia una buona idea, gradita dai piccoli, che possono esibire le rispettive doti canore e artistiche, e dai genitori che possono regalare un giocattolo sano e costruttivo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...