Sparatoria a Crotone, uomo ferito di fronte il tribunale

Pubblicato: 11 aprile 2013 in Crotone
Tag:, , , ,

Ferito l’ufficiale giudiziario Luigi Covelli di 57 anni colpito al torace da un proiettile esploso da Vladimiro Comità. Il movente da ricercare nei dissidi per questioni di confine territoriale

Una sparatoria con almeno tre colpi di pistola si è scatenata questa mattina di fronte il tribunale di Crotone, in zona centralissima e trafficata da molta gente. Un uomo, Vladimiro Comità, al culmine di una lite ha esploso tre colpi di pistola all’indirizzo di Luigi Covelli, 57 enne ufficiale giudiziario di Crotone. Subito dopo i colpi il Comità è stato bloccato da alcuni agenti di polizia e finanza che si trovavano nel tribunale. Secondo una prima ricostruzione dei fatti Vladimiro Comità si trovava in compagnia del padre Elio Comità nei pressi di un bar antistante il palazzo di giustizia di Crotone. Tra i due ed il Covelli era in corso una accesa discussione, al culmine della quale dopo alcuni strattonamenti il giovane dei Comità ha estratto la pistola sparando alcuni colpi all’indirizzo del Covelli. L’uomo è caduto al suolo ferito in modo grave, trasportato all’ospedale San Giovanni di Dio è stato sottoposto ad intervento chirurgico. Le condizioni di salute sono gravi ma non sarebbe in pericolo di vita.  Padre e figlio invece sono stati arrestati con l’accusa di tentato omicidio, Elio Comità e il figlio Vladimiro, sono stati bloccati prontamente da due poliziotti presenti sul posto proprio durante la sparatoria, insieme a due colleghi della Guardia di finanza. Secondo quanto emerso tra Covelli e i Comità sarebbero insorti dissidi a causa di un terreno confinante ubicato lungo la litoranea per Capo Colonna. Il ferito, raggiunto da un colpo di pistola al petto, è stato sottoposto a intervento chirurgico dai sanitari dell’ospedale San Giovanni di Dio; i Comità, invece, si trovano in Questura dove il procuratore capo Raffaele Mazzotta li sta interrogando.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...