Operazione Villa Verde, in manette 6 medici di Cosenza

Pubblicato: 17 luglio 2012 in Calabria
Tag:, ,

I medici sono accusati di aver rilasciato false attestazioni mediche in atti giudiziari per favorire i boss dei clan Arena di Isola Capo Rizzuto e Forastefano di Cassano allo Ionio.

Al via dalle prime luci del mattino l’operazione Villa Verde, condotta dalla Dda di Catanzaro contro presunti fiancheggiatori delle cosche Arena di Isola Capo Rizzuto e Forastefano di Cassano allo Ionio. I carabinieri del Ros e del comando provinciale di Cosenza stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Catanzaro, nei confronti di sei indagati per corruzione in atti giudiziari, falsa perizia, false attestazioni in atti destinati all’autorità giudiziaria, abuso d’ufficio, procurata inosservanza di pena ed istigazione alla corruzione, aggravati dalle finalità mafiose. Al centro dell’indagine, denomionata operazione “Villa Verde”, i presunti rapporti di complicità tra alcuni medici e le cosche Forastefano, di Cassano Ionio (Cosenza) ed Arena di Isola Capo Rizzuto (Crotone), finalizzati ad evitare il carcere agli affiliati. Sarebbe stato accertato dagli inquirenti, in particolare, il rilascio di certificazioni sanitarie inerenti a false patologie neuropsichiatriche, incompatibili con il regime detentivo. Leggi ancora : Operazione Villa Verde in manette 6 medici di Cosenza

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...