Operazione Reale 5, in manette 26 fiancheggiatori del clan Pelle

Pubblicato: 16 luglio 2012 in Calabria
Tag:, , ,

I carabinieri del Ros del Comando provinciale di Reggio Calabria arrestano 26 persone tra Calabria e Piemonte considerati fiancheggiatori del clan Pelle di San Luca

I Carabinieri del Ros e del Comando provinciale di Reggio Calabriastanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del locale tribunale, nei confronti di 26 soggetti indiziati di essere legati alla ndrangheta nelle sue articolazioni territoriali operanti nei mandamenti ionico, tirrenico e metropolitano della provincia di Reggio Calabria e in Piemonte. Al centro dell’indagine scaturita nell’odierna operazione Reale 5, l’articolato circuito di alleanze della cosca Pelle di San Luca, funzionale alla gestione dei diversificati traffici illeciti ed al sostegno logistico dei latitanti, tra cui il boss Antonio Pelle detto Gambazza, arrestato dal Ros nel giugno del 2009. Gli arrestati dell’operazione Reale 5 sono: Francesco Albanesi, 38enne, nato a Benestare, Vincenzo Brognano 37enne nato a Bovalino, Domenico Carbone 26enne nato a Locri, Giuseppe Carbone 56enne nato a San Luca, Sebastiano Carbone 24enne nato a Locri già detenuto, Salvatore Chindamo 46enne nato a Giffone, Giuseppe Codispoti 57enne nato a Locri, Roberto Crisafi 27enne nato a Locri, Giuseppe Gagliardi 33enne nato a Polistena, Sebastiano Giampaolo 64enne nato a San Luca e residente a Bagnolo Piemonte (CN), Vincenzo Giampaolo 37enne nato a Torino e residente a Bagnolo Piemonte (CN), Giasone Italiano 43enne nato a Delianuova già detenuto, Domenico Larizza 61enne nato a Palizzi, Aldo Domenico Marvelli 57enne nato a Careri, Giuseppe Marvelli 59enne nato a Careri già detenuto, Antonio Pelle 26enne nato a Messina già detenuto, Antonio Pelle 25enne nato a Locri già detenuto, Domenico Pelle 37enne nato a Locri già detenuto, Giuseppe Pelle 52enne nato a San Luca già detenuto, Sebastiano Pelle 41enne nato a San Luca già detenuto, Sebastiano Pizzata 24enne nato a San Luca già detenuto, Antonio Pizzimenti 39enne nato a Reggio Calabria, Pietro Scopelliti 52enne nato a Santo Stefano in Aspromonte, Virginio Scopelliti, 22enne nato a Reggio Calabria. Ai domiciliari, invece, Ines Cuscunà 36enne nata a Locri e Giuseppa Giampaolo 76enne nata a San Luca. Quest’ultima è la moglie del defunto boss Antonio Pelle Gambazza. Leggi ancora : Operazione Reale 5 nomi e foto dei 26 arrestati

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...