Processo Hydra, 10 condanne e 6 assoluzioni nella prima sentenza

Pubblicato: 31 maggio 2012 in Crotone
Tag:, ,

Si è concluso nel tribunale di Catanzaro il primo grado di giudizio del processo con rito abbreviato contro le nuove leve della cosca crotonese dei Vrenna-Ciampà-Bonaventura

Il giudice per le udienze preliminare del tribunale di Catanzaro, Tiziana Macrì, ha emesso la sentenza del processo Hydra con rito abbreviato. Al termine del processo celebrato con rito abbreviato, il gup del tribunale di Catanzaro, Tiziana Macrì, ha condannato, a pene comprese tra i 4 e i 10 anni di reclusione, dieci persone accusate di essere appartenenti alla cosca crotonese. A Giuseppe Passalacqua, ritenuto il vertice dei criminali di etnia rom che hanno base a Crotone, è stata comminata la pena più elevata, 10 anni di reclusione. Gli altri condannati dal Tribunale di Catanzaro sono : Domenico Bevilacqua condannato a 6 anni di reclusione; Salvatore Ciampà a 6 anni; Claudio Covelli a 8 anni e 8 mesi; Pasquale Crugliano a 4 anni; Agostino Frisenda a 4 anni; Carmelo Iembo a 9 anni; Antonio Manetta a 4 anni; Leonardo Passalacqua a 6 anni; Gaetano Antonio Vrenna a 9 anni. Altri 6 imputati del processo Hydra che hanno scelto il rito abbreviato hanno invece ottenuto l’assoluzione da parte del Gip di Catanzaro. Si tratta di Giuseppe Mesoraca, Francesco Passalacqua, Francesco Pugliese, Armando Aschena, Zani Joues, Massimo Zurlo.  L’operazione Hydra, che ha poi dato il nome al conseguente processo, è stata avviata dalla Dda di Catanzaro nel gennaio del 2011 contro 23 persone ritenute le nuove leve del clan Vrenna-Ciampà-Bonaventura di Crotone, e tutte accusate a vario titolo di associazione mafiosa e spaccio di sostanze stupefacenti. Il Pm della Dda di Catanzaro, Pierpaolo Bruni, aveva chiesto 16 condanne per tutti gli imputati che hanno scelto il rito abbreviato. Leggi utta la notizia : Sentenza del Processo Hydra

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...